Ansia da primo giorno di scuola? I rimedi naturali per combatterla

Ansia da primo giorno di scuola? Ecco come fare a superarla efficacemente.

L’imminente primo giorno di scuola vi mette ansia ed agitazione? E’ più che normale, non preoccupatevi! Esistono tante persone che non vedono l’ora di tornare fra i banchi di scuola per ritrovarsi insieme ad amici e compagni, ma esistono anche tante altre persone che, in vista del primo giorno di scuola, sentono lo stomaco attorcigliarsi, cominciano a dormire male e poco, e si sentono agitate: in poche parole, sono vittime dell'ansia. Ma come fare a superare questo problema, ed affrontare la scuola con il sorriso?

In primo luogo, dobbiamo considerare se quello che si avvicina è il primissimo giorno di scuola in assoluto, e questo riguarda naturalmente i bambini più piccoli, o se siamo già più grandi. Nel primo caso, l’ansia sarà del tutto giustificata, anche se, insieme a questa, il bambino avvertirà senza dubbio anche una grande curiosità e adrenalina di fronte ad un evento a lui ancora sconosciuto.

Nel caso di bambini piccoli, la cosa migliore da fare per risolvere il problema sarà senza dubbio quella di stabilire per loro una buona routine. In estate si sa, gli orari non sono mai “fissi” e regolari, e i figli tendono a rimanere svegli anche fino a tardi, ma quando comincia la scuola è necessario stabilire degli orari, e rispettarli. I bambini dovranno quindi andare a dormire presto per risvegliarsi sereni e riposati. Detto questo, se i piccoli sono molto agitati sarà utile parlare con loro, spiegare loro che la scuola non è un luogo negativo, che in questo nuovo posto potranno conoscere tanti nuovi amici e che potranno anche giocare con loro.

La cosa più importante per un bambino particolarmente ansioso è senza dubbio quella di riuscire a parlare apertamente delle sue paure con i genitori, i quali non dovranno minimizzare, né naturalmente ingigantire, la questione, ma affrontarla insieme a lui, per rassicurarlo.

primo giorno di scuola

Crescendo, l’ansia da primo giorno di scuola potrebbe però non passare. Del resto, chi - al pensiero dell'inizio della scuola - non ha mai desiderato che le vacanze estive non finissero mai? Se il problema alla base della vostra ansia è provocato da problemi come il bullismo, la cosa migliore da fare sarà quella di affrontare la questione. Nessuno deve arrogarsi il diritto di rendere il vostro percorso scolastico un’esperienza spiacevole, quindi fronteggiate la situazione, o se non vi sentite abbastanza forti per farlo, parlatene con una persona adulta, che potrà aiutarvi a superare il problema.

Detto ciò, passando ai rimedi naturali migliori per superare l’ansia da primo giorno di scuola, se il problema non è eccessivamente "pesante" potreste provare semplicemente a bere delle tisane rilassanti. Oltre alla comunissima camomilla potreste provare anche un infuso di melissa, passiflora, valeriana e così via.

Fra i rimedi della natura più efficaci troviamo anche il biancospino ed il tiglio, davvero efficaci per tenere a bada l’ansia. Se questa spiacevole sensazione vi accompagna per tutto l’arco della giornata, evitate di assumere sostanze eccitanti e bevande che contengano caffeina e teina.

Detto ciò, fra i “rimedi naturali” più efficaci vi consiglio anche quello dello yoga e della meditazione. Staccate la spina, chiudete gli occhi, respirate e ritrovate il contatto con voi stessi. Cercate di analizzare cosa davvero vi spaventa, parlate con voi stessi e razionalizzate la situazione: avete davvero motivo di avere paura?

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail