Vegetariani secondo la Bibbia

Quando sento parlare di alimentazione e religione mi si rizzano i capelli in testa, quelli che sto tentanto di salvare con la tintura madre di asparago. Ora va bene che Dio ti guarda soprattutto in camera da letto ma almeno in frigorifero, gradirei la mia privacy.

Rispettosissimo delle tradizioni religiose legate al cibo, mi sono incuriosito a capire i legami che ci sono tra la scelta di alcuni cibi e l'eliminazione di altri. Mi ha molto colpito il punto di vista della Chiesa Cristiana Avventista, che propaganda una dieta vegetariana, in maniera molto aperta e senza fanatismi.

Permettendomi di fare il teologo con l'accetta, direi che gli Avventisti considerano il corpo come una specie di tempio dello spirito e per rispetto del Creatore, va conservato in salute. Diciamo che l'aspetto animalista mi sembra meno forte, come in certi buddismi. Insomma, benessere e spiritualità vanno a braccetto secondo gli avventisti. Voi che ne pensate? Facciamo una colletta per l'esorcista o approfondiamo l'argomento vegetarianesimo? A me gli avventisti stanno simpatici e a voi?

  • shares
  • +1
  • Mail