La marijuana non fa male, Umberto Veronesi: "Danni praticamente inesistenti"

Umberto Veronesi interviene in merito al dibattito sulla marijuana, se il suo fumo possa danneggiare o meno il nostro organismo. Il famoso oncologo sottolinea che i danni della cannabis sono praticamente inesistenti.

La marijuana non fa male, parola di Umberto Veronesi: il famoso oncologo italiano, che non ha mai nascosto di essere a favore della liberalizzazione delle droghe leggere, è intervenuto sullo scottante tema in un'intervista rilasciata sull'ultimo numero di Oggi. Secondo Umberto Veronesi i danni dello spinello, i danni della marijuana sono praticamente inesistenti: il direttore scientifico dell'Istituto Europeo di Oncologia di Milano, ai tempi in cui è stato ministro della salute, si era posto il problema, così come se l'era posto anche come medico e padre di famiglia, arrivando sempre alla stessa conclusione.

La commissione scientifica che avevo nominato concluse che i cosiddetti 'danni da spinello' sono praticamente inesistenti. Dopo quella, altre commissioni scientifiche giunsero alle stesse conclusioni. E oggi perfino l'Organizzazione mondiale della sanità ha invitato i governi a depenalizzare l'uso personale di marijuana, consapevole su dati scientifici che l'uso di spinelli non fa male.

Dunque l'uso di marijuana non comporterebbe l'insorgenza di danni gravi a scapito del nostro organismo e, sempre secondo quanto sottolineato dall'oncologo milanese, non crea assolutamente dipendenza e uno spinello non può aprire la strada all'uso di droghe pesanti come cocaina e morfina.

Liberalizzare lo spinello non è malinteso permissivismo, ma una posizione realistica che punta alla riduzione del danno. Risulta che metà dei nostri giovani e molti adulti fanno uso di marijuana. Ha senso criminalizzarli?

Ovviamente le sue dichiarazioni hanno sollevato un polverone. Eco la risposta della comunità di San Patrignano:

Come il famoso oncologo possa scrivere sulle pagine di una rivista rivolta principalmente alle famiglie che i danni da spinello sono praticamente inesistenti è ai limiti del comprensibile : Veronesi non solo lancia un messaggio di pericolosa superficialità alle famiglie italiane, ma allo stesso tempo ignora deliberatamente le evidenze emerse da numerose ricerche scientifiche

.

marijuana

Foto | da Flickr di northcascadesnationalpark

Via | Adnkronos

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: