Cos'è la chetoacidosi diabetica, i sintomi e il trattamento

Cosa è la chetoacidosi diabetica, quali sono i sintomi e qual è il trattamento più indicato per questa condizione?

La chetoacidosi diabetica è una condizione che si verifica quando vi è troppo poca insulina nel corpo, e quando il corpo produce livelli molto alti di chetoni. Tale condizione può presentarsi sia nei pazienti con diabete mellito di tipo I, che in coloro che sono affetti da diabete di tipo 2, per cui imparare a riconoscerne i sintomi e i segnali è davvero fondamentale per le persone che soffrono di questa malattia. Si tratta infatti di una condizione che può comportare l’insorgenza di una serie di sintomi molto importanti, e se non viene trattata, può rivelarsi fatale per il paziente.

Fra i sintomi della chetoacidosi diabetica troviamo un aumento della sete, una minzione più frequente, vomito, nausea, perdita dell’appetito, dolore all’addome, stanchezza, debolezza, fiato corto, odore fruttato dell’alito e sensazione di confusione.

In caso di chetoacidosi diabetica si registreranno anche un aumento del livello di zucchero nel sangue e un aumento dei corpi chetonici nelle urine. Fra i possibili fattori scatenanti della chetoacidosi diabetica si segnalano una malattia o un’infezione, terapia insulinica, stress, chirurgia, abuso di alcool o di sostanze stupefacenti.

La diagnosi di chetoacidosi diabetica viene eseguita in primis mediante l’esame fisico del paziente, seguito da altri esami come test del sangue, radiografia del torace, analisi delle urine, elettrocardiogramma e così via. Il trattamento di tale condizione prevede un approccio di tre tipi, ovvero quello liquido, con una somministrazione che avverrà per via orale o per via endovenosa, un trattamento di sostituzione degli elettroliti, e infine una terapia insulinica per via endovenosa.

Chetoacidosi diabetica

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | Informazionimediche.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail