Salute e bellezza, i benefici dell'acqua di mare

Scopriamo tutti gli effetti benefici e salutari dell'acqua di mare per la salute e la bellezza

L’acqua di mare può essere un vero toccasana per la nostra salute e per la bellezza, del resto fin dai tempi più antichi la talassoterapia è stata usata per combattere diversi disturbi organici ed estetici.

L’acqua di mare è infatti un elemento realmente terapeutico, perché ricco di sostanze curative che sono in grado di aiutare il corpo in modo naturale e ritrovare un proprio equilibrio. Intanto, cosa c’è di “buono” nell’acqua salata del mare?
BRAZIL-RIO-WINTER-HEAT
Ben 92 oligoelementi affini alle sostanze presenti nel sangue e nel plasma umano, tra cui il cloruro di sodio (che poi, estratto opportunamente nelle saline, ritroviamo sulle nostre tavole), ma anche plancton, mucosina e alghe microscopiche. Queste sostanze stimolano il metabolismo cellulare e migliorano la salute del corpo in generale.

Non a caso, tutti, dopo i bagni di mare, ci sentiamo come rinvigoriti, più vitali e in forma, ma soprattutto più magri. Non si tratta di una sensazione effimera, ma in realtà l’effetto snellente è proprio una proprietà dell’acqua marina sfruttata nella talassoterapia dei Centri termali costruiti in prossimità del mare.

Infatti il sale marino (quello disciolto nell’acqua), possiede favolose proprietà igroscopiche, ovvero è in grado di richiamare i liquidi del corpo in superficie per osmosi. Cosa accade durante i nostri bagni di mare? Che l’acqua attira i liquidi stagnanti nell’organismo, che quindi vengono smaltiti, e al contempo cede preziose sostanze benefiche che vengono assorbite attraverso la pelle.

Chi soffre di disturbi antiestetici, come la cellulite, la ritenzione idrica, le varici e il ristagno venoso, gonfiori ed edemi alle gambe e alle caviglie, difetti della circolazione linfatica e sanguigna, e infine borse sotto gli occhi, trae grande giovamento dell’acqua di mare e dai bagni in acqua di mare.

Senza contare che il massaggio continuo e i movimenti sott’acqua quando nuotiamo o svolgiamo qualche esercizio di aqua gym potenziano l’effetto snellente e modellante sul corpo. Infine, come non citare l’efficacia (comprovata) terapeutica dell’acqua marina sulla pelle e sulle sue più comuni affezioni?

Il sale protegge il film idrolipidico cutaneo difendendone il naturale equilibrio, e nello stesso tempo svolge un’ottima azione esfoliante. Ne giovano soprattutto le pelli grasse, impure e acneiche, che proprio in estate, dopo la talassoterapia, ritrovano uno splendore e una compattezza uniche.

L’epidermide risulta levigata e purificata, e anche le malattie cutanee più comuni di tipo infiammatorio, come la psoriasi e le dermatiti (ad esempio quella seborroica) traggono grandi benefici dai bagni di mare. Insomma, se volete ritrovare la linea, migliorare la vostra circolazione, combattere la cellulite e migliorare l’aspetto e la salute della vostra pelle, via libera alle vacanze al mare!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail