La lesione del labbro acetabolare: sintomi e trattamento

Ecco quali sono i sintomi di una lesione del labbro acetabolare e qual è il trattamento più indicato.

La lesione del labbro acetabolare è una lesione che interessa appunto il labbro acetabolare, ovvero una struttura ad anello fibrocartilaginea che si trova sul bordo osseo del cotile e che circonda l’articolazione. Tale lesione può presentarsi per diverse ragioni, ed è normalmente dovuta ad un’alterazione anatomica, come ad esempio una displasia acetabolare, che si verifica quando il labbro si ingrossa a causa di un superlavoro dovuto alla presenza di un cotile poco profondo.

Un’altra possibile causa di lesione del labbro acetabolare può essere un conflitto femoro-acetabolare, che si verifica quando l’impatto fra il collo femorale e il bordo del cotile è molto frequente (a livello patologico), o infine, la lesione può essere determinata da dei precedenti traumi distorsivi, che interessano generalmente gli atleti o le persone che fanno danza.

Detto ciò, il primo sintomo lamentato dai pazienti che presentano una lesione del labbro acetabolare è un dolore localizzato nella zona dell’inguine e del gluteo. Tale dolore diventa più forte in seguito ad uno sforzo fisico, e generalmente il paziente impara ad evitare di eseguire i movimenti che potrebbero appunto provocare il fastidio.

lesione del labbro acetabolare

Nel caso in cui il labbro acetabolare dovesse essere rotto o disinserito dal suo profilo osseo, il paziente potrebbe avvertire uno “scatto”. La diagnosi di lesione del labbro acetabolare verrà eseguita dal medico sulla base dei sintomi lamentati dal paziente e sulla base di esami specifici, come l'artro-risonanza magnetica.

Il trattamento di tale condizione sarà quello chirurgico, ovvero mediante un’artroscopia dell'anca, che permetterà di risolvere il problema in maniera efficace.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | Ancaeginocchio.it

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail