Come migliorare la salute con l'amicizia giusta

Nella Giornata Mondiale dell'Amicizia ecco i consigli degli esperti su come prendersi cura del proprio benessere coltivando buoni e sani rapporti affettivi

L'amicizia è un legame affettivo considerato determinante per la crescita e lo sviluppo di un individuo. Non a caso l'ONU le ha dedicato un'intera giornata, che dal 2011 celebriamo ogni anno proprio il 30 luglio: la Giornata Mondiale dell'Amicizia. Purtroppo sappiamo tutti bene quanto sia difficile coltivare delle vere amicizie. Riuscire a farlo è però importante: avere degli amici può influenzare in modo significativo la salute e il benessere personale.

Il primo vantaggio offerto da un'amicizia sincera è avere accanto qualcuno con cui amplificare la gioia dei momenti “in” e in cui trovare appoggio nei momenti “out”. Un amico non è però solo una fonte di compagnia per ogni occasione.

Tutti i benefici dell'amicizia

amicizia giusta

Secondo gli esperti della Mayo Clinic, avere degli amici aumenta il senso di appartenere a qualcosa e di avere uno scopo nella vita, aumenta la felicità e riduce lo stress, aumenta l'autostima e rende più sicuri di se stessi, aiuta a superare eventi traumatici – ad esempio divorzi, gravi problemi di salute, la perdita di un lavoro o un lutto – e può incoraggiare a evitare stili di vita poco salutari. Un amico con cui fare sport può ad esempio essere la “buona scusa” per evitare la sedentarietà tanto dannosa per la salute.

Da tutti questi punti di vista ciò che conta non è tanto la quantità di legami di amicizia che si riescono a stringere, quanto piuttosto la loro qualità. Per questo oltre a preoccuparsi di avere molte reti di amici è fondamentale coltivare quelle poche amicizie strette che saranno davvero preziose per il proprio benessere.

Concentrare gli sforzi sul prendersi cura di poche selezionate amicizie non rende però più facile il raggiungimento dell'obiettivo di avere amici sinceri, anzi. Tanto più si diventa adulti tanto più diventa difficile sia trovare nuovi veri amici, sia mantenere vive e in salute le amicizie coltivate nel corso di una vita. La missione, però, non è impossibile.

Un lavoro che parte da se stessi

coltivare un'amicizia

In realtà per coltivare un'amicizia in grado di migliorare la propria salute è importante partire dal presupposto che l'amicizia non è solo dare, ma anche ricevere. Fondamentale è quindi non concentrarsi solo sul prendersi cura dell'altro, ma anche lasciarsi “accudire” e dimostrare di apprezzare questo supporto. Per essere dei buoni amici, insomma, bisogna circondarsi di buoni amici.

Il resto del lavoro va fatto più su se stessi che sugli altri. Ecco i 7 consigli degli esperti della Mayo Clinic per coltivare un'amicizia.


  • Accettatevi per quello che siete. E' importante avere presenti chi si è, costruendo un'autostima basata su un'immagine realistica di se stessi. L'insicurezza e l'autocritica costante può allontanare le persone che vi stanno accanto.
  • Imparate ad accettare gli altri senza giudicarli. Date ai vostri amici l'opportunità di cambiare, di crescere e di commettere errori. Gli amici devono essere incoraggiati ad esprimere le loro emozioni: non sminuite ciò che pensano o che provano.
  • Siate positivi. “Pensate all'amicizia come a un conto corrente di emozioni”, suggeriscono dalla Mayo Clinic. “Ogni azione gentile e ogni espressione di approvazione sono contanti depositati su questo conto, mentre le critiche e la negatività lo prosciugano”. Per questo lamentarsi di continuo può essere molto pericoloso per un'amicizia.
  • Non siate competitivi. L'amicizia non deve trasformarsi in una battaglia da nessun punto di vista. Piuttosto, dovreste imparare a riconoscere i pregi degli amici e ad essere felici di ciò che di bello accade loro.
  • Imparate ad ascoltare. Chiedete ai vostri amici cosa sta succedendo nella loro vita e fate loro capire che siete interessati a ciò che riguarda la loro persona.
  • Rispettate i confini. Imparate a non mettere in imbarazzo gli amici con domande inopportune, ma non solo. Ricordate sempre che le confidenze devono rimanere tali!
  • Ricordate che non è mai troppo tardi per costruire una nuova amicizia, né per riprendere i contatti con un vecchi amico. Investire del tempo nel fare amicizie e rinforzare quelle esistenti può essere molto più produttivo in termini di salute rispetto a molti altri investimenti.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail