Estratti 232 denti da una sola persona in India, è record

La notizia è da brivido, un'equipe di dentisti indiani ha estratto dalla bocca di un solo paziente, un giovane di 17 anni, ben 232 denti. Naturalmente il ragazzo è entrato subito nel guinness dei primati...


INDIA-HEALTH


232 denti

accumulati in modo del tutto abnorme e anomalo nella bocca di un 17enne indiano. Quando i medici dentisti del Sir JJ Hospital di Mumbai, in India, hanno operato il giovane Ashik Gavai non potevano credere ai loro occhi, nessuno, in nessuna parte del mondo, avevano mai visto tanti denti tutti in una volta, in una sola persona.

Non a caso Ashik è entrato a buon diritto nel guinness dei primati, anche se, immaginiamo, il protagonista di questa curiosa news medica alquanto raccapricciante, avrebbe preferito entrarci per qualcos’altro!
INDIA-HEALTH
L’adolescente si era recato dal dentista per farsi controllare una gengiva molto gonfia e dolorante, e dopo una prima visita clinica, i medici stabilirono che il problema era determinato da una crescita anomala di un molare che richiedeva un intervento di chirurgia ortodontica da effettuarsi in ospedale.

In realtà, Ashik, proveniente da Buldhana in Vidarbha, una regione orientale dello stato del Maharashtra, aveva notato da anni che la sua gengiva aveva un edema sospetto (anche se non doloroso), ma dal momento che la sua famiglia è molto povera, ha dovuto aspettare fino a 10 giorni fa prima di potersi recarsi nello studio dentistico del quartiere di Byculla per una prima visita di controllo.

A quel punto, naturalmente, il gonfiore era diventato davvero insopportabile perché era subentrato anche il forte dolore. Ma nessuno, neppure i dentisti nei loro peggiori incubi, potevano immaginarsi che, una volta trovatisi Ashik sotto i ferri, avrebbero estratto dalla sua gengiva ben 232 denti di diverse dimensioni (alcuni piccolissimi), tutti cresciuti in modo anomalo sotto quel primo molare.

Il 17enne aveva “covato” un tumore benigno assolutamente raro, che provoca, appunto, una crescita indiscriminata di denti all’interno dell’alveo gengivale, ma in passato il numero massimo di denti estratti in persone con lo stesso disturbo era stato di 37. Una bella differenza con 232! Accanto alla neoformazione, il ragazzo presenta però anche un’altra concrezione dentale che andrà trattata tra qualche anno, quando Ashik sarà più adulto. Il tumore, però, non dovrebbe mai più presentarsi.

Ad operare il ragazzo è stata l’equipe dentistica del JJ Hispital, guidata dalla dott.ssa Sunanda Dhivare-Palwankar, come raccontato da Mumbai Mirror. Le cure mediche e l’intervento a cui Ashik è stato sottoposto sono interamente a carico del Governo indiano, ma sicuramente l’ospedale non ne avrà risentito, tanta è stata la pubblicità intorno all’estrazione record!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Fonte| Indiatimes.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail