Come dimagrire in tre giorni ed essere in forma

Scritto da: -

L’estate è arrivata, ma c’è chi si accorge solo ora che dovrebbe dimagrire per essere in forma alla prova costume. In aiuto dei ritardatari restano solo le diete che promettono di far dimagrire in tre giorni, ma funzionano veramente? Quali sono gli alimenti che garantiscono di essere in forma in così poco tempo?

Ho cercato di capirlo confrontando le diverse diete per dimagrire in tre giorni. C’è quella che limita le calorie giornaliere a 800-1000, spiegando che per essere in forma bisogna mangiare frutta e verdura, latticini e proteine. Obiettivo promesso: 2 chili in meno. Un’altra promette lo stesso traguardo parlando di riduzione dei carboidrati e aumento di fibre e proteine. Nel menu di questa dieta per dimagrire in tre giorni si ritrovano gli stessi principi del regime di cui sopra: 850 calorie al giorno, tanta frutta e verdura, latticini e proteine. Non cambia nemmeno il concetto alla base delle diete che promettono di essere in forma sulle spiagge con 5 chili in meno: dimagrire in tre giorni con pochissimi carboidrati, tanta frutta e verdura e un po’ di proteine.

L’unica variazione sembra la dieta per dimagrire in tre giorni basata sul bioritmo, secondo cui per essere in forma bisogna sfruttare la capacità dell’organismo di produrre in orari diversi gli ormoni per assimilare i differenti cibi. Per questo viene proposta l’assunzione di compresse formulate per essere in forma sfruttando i nutrienti ideali a colazione, a pranzo e a cena.

In realtà, tutti questi metodi hanno dei punti in comune: il taglio netto alle calorie basato sull’eliminazione dei carboidrati e l’aumento del consumo di alimenti che disintossicano l’organismo. Non si tratterebbe, quindi, di diete per dimagrire in tre giorni, ma di diete per “sgonfiarsi” e disintossicarsi limitando il consumo di carboidrati e, di conseguenza, la ritenzione idrica. C’è, però, un rischio a breve termine: recuperare tutti i chili persi, soprattutto se dopo la dieta non si scelgono un regime alimentare bilanciato e l’attività fisica.

Foto | Flickr

Vota l'articolo:
3.75 su 5.00 basato su 8 voti.