Alimentazione, cinque cibi falsi-amici della salute

Non tutti gli alimenti apparentemente salutari lo sono davvero. Ecco alcuni casi in cui è facile cadere in errore

Imbattersi in lupi travestiti da agnelli non è un rischio esclusivo dell'ambito dei rapporti interpersonali: anche quando si tratta della relazione che si intrattiene con il cibo è possibile essere ingannati dall'apparenza. In effetti alcuni alimenti che nell'immaginario comune rappresentano ingredienti ideali di pasto o di uno spuntino salutare sono in realtà vere e proprie trappole per la salute. Ecco 5 falsi-amici cui fare attenzione.

La barrette. A offrircele non sono solo i distributori automatici, ma anche gli espositori tipicamente collocati in prossimità delle casse di bar e supermercati. Cadere nel tranello è facile: che si tratti di sostitutivi del pasto, di barrette energetiche o di semplici snack, quasi sempre si crede che tra i vari prodotti confezionati siano tra quelli più salutari. In realtà spesso si tratta di prodotti carichi di zuccheri, di oli idrogenati e di grassi saturi. Anche quando fra i suoi prodotti è annoverata la tanto salutare soia non bisogna dimenticare che molte volte o processi produttivi privano questo legume delle sue fibre, dei suoi minerali e delle sue vitamine.

yogurt zuccheri

Lo yogurt magro. Anche in questo caso il nemico nascosto è essenzialmente lo zucchero, che può arrivare a pesare 30 grammi, cui possono a volte aggiungersi coloranti e aromi artificiali. Per di più chi crede che si tratti di un'ottima fonte di calcio potrebbe rimanere deluso. Parlando al Time la nutrizionista Kim Snyder spiega che

il latte vaccino contiene molto calcio, molto del quale non è però facilmente assimilabile o utilizzabile da parte dell'organismo.

Il problema principale sarebbe la contemporanea presenza di abbondanti quantità di fosforo nei latticini. Questo elemento, spiega la nutrizionista,

nell'apparato digerente si lega al calcio e lo rende in gran parte non assimilabile. Per di più i latticini nell'organismo sono molto acidificanti. Un aumento di carico acido nel corpo può portare a perdere calcio dalle ossa.

La soluzione? Secondo Snyder fare il pieno di calcio mangiando verdure a foglia verde, frutta secca e semi.

Gli sport drink. Una buona soluzione per chi suda molto facendo attività fisica, in altri casi potrebbero fare più male che bene. Spesso contengono coloranti e elevate dosi di acido citrico che possono danneggiare i denti. A meno che si faccia molto sport è quindi meglio reintegrare i sali persi durante il giorno con una buona acqua minerale.

Il pane e altri prodotti da forno a base di cereali. A meno che siano ottenuti con materia prima integrale non sono più salutari del pane bianco prodotto con farina raffinata. Meglio, quindi, leggere bene l'etichetta prima di farsi trarre in inganno dal nome o dal fatto che il loro colore più scuro richiama quello del pane e della pasta integrali.

I frappè. Il loro aspetto è assolutamente salutare, così come lo sono i loro ingredienti principali, ma le loro dimensioni non lo sono affatto. Per di più bisogna tenere conto di tutto ciò che vi può finire dentro oltre al latte, alla frutta e alla verdura, in particolare dli zuccheri aggiunti, che li rendono non più salutari di una bibite zuccherata. Meglio ripiegare su un frutto fresco, in modo da essere sicuri di ciò che si sta mettendo in bocca.

Scopri come preparare in casa un frappè salutare per il tuoi bambini guardando il video in apertura di questo post!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Via | Medical Daily

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 181 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO