Alimentazione sana, troppo zucchero fa male alla memoria

Troppo zucchero può fare male alla memoria? Ecco cosa emerge da una recente ricerca.

Una dieta ad alto contenuto di zucchero potrebbe avere degli effetti a dir poco dannosi per la nostra salute, e non stiamo parlando solo del rischio di obesità e di altre patologie connesse al sovrappeso. A rischiare sarebbe infatti anche il nostro cervello, stando a quanto emerso da uno studio condotto da un team di ricerca della Charité University Medical Centre di Berlino. Lo studio in questione avrebbe fatto emergere una connessione fra una dieta ricca di zucchero e una riduzione della memoria nel soggetto.

Nello specifico, sarebbe emerso che mangiare molto zucchero ed altri carboidrati danneggerebbe sia la struttura fisica del cervello che la sua funzione.

La nuova ricerca è stata condotta eseguendo un backup di studi precedenti, che avevano già dimostrato che il diabete - caratterizzato da alti livelli di glucosio nel sangue – sarebbe effettivamente collegato a un aumentato rischio di demenza. Gli esperti avevano anche precedentemente già scoperto che alti livelli di zucchero nel sangue sono collegati a un più piccolo ippocampo, ovvero un'area del cervello che ha la funzione di ricordare eventi e nozioni.

Con questo nuovo studio, gli scienziati hanno voluto analizzare il possibile collegamento fra alti livelli di glucosio nel sangue ed il loro effetto negativo sulla memoria, nelle persone che non soffrono di diabete. Per fare ciò, gli esperti hanno dunque analizzato i marcatori di glucosio in 141 adulti sani che non soffrivano di questa malattia. Tutti i partecipanti sono stati sottoposti ad un test di memoria ed a una risonanza magnetica per esaminare la struttura dell’ippocampo.

Troppo zucchero fa male

Ebbene, l’esperimento avrebbe fatto emergere che, in effetti, alti livelli ematici di glucosio sarebbero collegati ad una cattiva memoria, ed anche a un ippocampo più piccolo rispetto alla norma. Tuttavia, gli autori della ricerca sottolineano che il loro studio non può ancora confermare una relazione causale tra la salute del cervello e l'assunzione di elevate quantità di zucchero.

Gli scienziati dovranno in futuro studiare la possibilità che i cambiamenti nella dieta e nello stile di vita possano invertire i cambiamenti nel cervello.

Purtroppo quella di assumere quantità di zucchero eccessive rispetto a quelle raccomandate dai medici è un’abitudine molto diffusa, e ciò è in parte dovuto al fatto che lo zucchero è contenuto in tantissimi alimenti di uso quotidiano come ad esempio il succo di frutta, lo yogurt, panini e piatti pronti di vario genere. Per questa ragione è sempre importante conoscere bene gli ingredienti degli alimenti che assumiamo giornalmente.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | DailyMail

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail