Il sesso secondo Alberoni: fra filosofia e qualche luogo comune

E' in libreria il libro di Francesco Alberoni, il sociologo e collaboratore del Corriere della sera che, dopo il suo "Innamoramento e amore, L’amicizia, L’erotismo, Ti amo, Sesso e Amore", ha pubblicato "Lezioni d'amore. Duecento domande e risposte su amore, sesso e passione" (sempre Rizzoli).

Secondo l'autore, esistono alcune semplici verità sull'amore e sul sesso e in particolare su come questa sfera venga vissuta diversamente da uomini e donne. A metà fra dissertazione filosofica e psicologia, l'autore afferma che, ad esempio:

a) "fra maschi e femmine sul piano erotico esiste una differenza abissale. Il maschio può andare con qualsiasi donna… la donna solo con chi sceglie".
b) "mentre l'orgasmo maschile avviene praticamente con qualsiasi donna e consiste in una violenta convulsione seguita da emissione di sperma, quello femminile avviene solo con l’uomo che le piace e con cui si trova in armonia".
c) non è possibile innamorarsi contemporaneamente di due persone: perchè "l’innamoramento consiste, nella sua essenza, nella scelta di quella persona unica ed inconfondibile" e se siamo veramente innamorati il sesso con un'altra persona non può che lasciarci insoddisfatti.

Via|TeatroNaturale

  • shares
  • Mail