Colpo di calore non solo in estate


Sorprende apprenderlo, ma non è un’idea peregrina, dopotutto. Se in estate si moltiplica la possibilità di rimanere vittima di un colpo di calore, a causa del maggior tempo che trascorriamo all’aria aperta e delle alte temperature, tuttavia non è inconsueto incorrervi anche in pieno inverno. Trascurando, per di più, la pericolosità del sole con le basse temperature.

Ovviamente i più esposti sono tutti coloro che, convinti che il sole invernale non possa fare troppo danni, passano incautamente ore e ore sotto il sole a picco in montagna. E se spesso l’unica conseguenza è qualche lieve scottatura sul viso, in altri casi si fanno riconoscere i sintomi del colpo di calore in piena regola.

Gli accorgimenti da adottare sono gli stessi validi per l’estate: bere moltissimo, evitare alcol e bibite eccitanti come il caffè, indossare capi traspiranti e… fare sempre molta attenzione al sole!

Foto | Flickr

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO