Zenzero, 6 benefici per la salute

Migliora il flusso del sangue, contrasta la nausea e può essere utile in caso di asma. Ecco alcune delle principali proprietà benefiche dello zenzero

Le proprietà salutari dello zenzero sono sfruttate ormai da migliaia di anni in tutto il mondo. La parte della pianta che le possiede è il rizoma, che viene utilizzato sia per prepara cibi e bevande, sia come ingrediente di prodotti per la bellezza.

Fra i benefici associati all'uso della sua radice ci sono quelli riguardanti la circolazione sanguigna. Lo zenzero, infatti, contiene cromo, magnesio e zinco, ingredienti fondamentali per mantenere il flusso del sangue nella norma.

Inoltre sia gli infusi che le marmellate o altri prodotti a base di zenzero aiutano a tenere sotto controllo le nausee mattutine tipiche della gravidanza. A consigliarne l'uso sono anche associazioni come l'American Pregnancy Association, anche se, a onor del vero, alcuni studi hanno rilevato un'efficacia solo limitata. La scelta migliore è comunque sempre quella di chiedere consiglio al proprio medico.

Il terzo beneficio dello zenzero è associato alla sua capacità di aumentare la temperatura corporea e la velocità di consumo delle calorie. Queste azioni, unite al fatto che assumere zenzero favorisce il senso di sazietà, rappresentano un valido aiuto per velocizzare il metabolismo di chi vuole perdere peso.

Essendo, poi, un potente antinfiammatorio, lo zenzero aiuta a ridurre i dolori muscolari. Uno studio pubblicato sul Journal of Pain avrebbe addirittura dimostrato che questo rimedio naturale è più efficace dei Fans. Il motivo? Aiuta a bloccare la formazione delle prostaglandine e dei leucotrieni, molecole dall'effetto infiammatorio. Inoltre lo zenzero eserciterebbe anche un effetto antiossidante che aiuta ad eliminare l'infiammazione preesistente.

zenzero benefici

I ricercatori della Columbia University sostengono invece che l'uso di zenzero, abbinato a quello di farmaci broncodilatatori, aiuti a rilassare la muscolatura liscia che circonda le vie respiratorie. Per questo potrebbe trattarsi di un valido coadiuvante nel trattamento dell'asma.

Infine, le molecole responsabili del sapore dello zenzero possono aiutare contrastare la crescita delle cellule di tumore del colon retto. Ciò non significa che si possano abbandonare le terapie contro il cancro affidandosi solamente all'alimentazione: qualsiasi scelta deve essere fatta solo dopo averne opportunamente discusso con il proprio medico.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Via | Medical Daily

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail