Cellulite, le acque termali aiutano a combatterla

Una risposta alla lotta alla cellulite possono essere anche le cure termali delle acque, che aiutano a combattere il ristagno e stimolano la microcircolazione.

La cellulite è uno degli inestetismi più frequenti ed è presente su tutte le donne, nessuna esclusa: si tratta di un'ipertrofia delle cellule adipose, che iniziano ad immagazzinare dei liquidi in eccesso senza smaltirli. Tra le cause primarie della cellulite va annoverato sicuramente un microcircolo sbagliato, vale a dire un'alterazione della microcircolazione; altri motivi possono essere l'uso di farmaci particolari o terapie che provocano un maggiore ristagno di liquidi.

Sconfiggere totalmente la cellulite è quasi impossibile una volta comparsa, ma si può far molto per prevenirla e soprattutto contrastarla perché non peggiori: in primo luogo bisogna curare l'alimentazione, prediligendo cibi leggeri poveri di grassi e bevendo molto, e fare movimento per riattivare la circolazione sanguigna e sciogliere l'adipe in eccesso. Ci vogliono costanza e determinazione contro la cellulite, ma un aiuto valido viene da una delle più antiche tradizioni curative: le acque termali.

La validità della medicina termale è stata avvalorata negli ultimi anni da numerosi studi scientifici presso molti centri di ricerca che hanno analizzato l'importanza delle acque termali nel trattamento di alcune patologie tra le più svariate, dai disturbi respiratori a quelli dermatologici, fino alle cure per il fegato.

Coney Island Swim Club Takes Winter Swim

Nella lotta alla cellulite, ci sono alcuni particolare cure termali che possono risultare molto utili, come i percorsi vascolari, costituiti da camminamenti contigui in acqua termale con temperature che variano di circa 10 gradi da una vasca all'altra. L’alternanza di acqua calda e fredda, soprattutto se coadiuvata da idromassaggi posizionati sul fondo dei percorsi e ad altezze diverse, agiscono efficacemente sulla circolazione periferica, risvegliandola, e alleggeriscono la sensazione delle gambe, dando una sensazione di sollievo immediato.

Tra le altre cure, è anche valido il bagno termale in vasca singola integrato da idromassaggio, così come le cure a base di fanghi vellutati, che contribuiscono al ricompattamento della pelle anche all'esterno; da non dimenticare anche il massaggio connettivale e, tra le ultime novità, le cure contro la cellulite che sono in fase sperimentale negli Stati Uniti, a base di radiofrequenze o di iniezioni batteriche.

  • shares
  • +1
  • Mail