Cos'è l'esame di capillaroscopia e come si esegue

La capillaroscopia è un esame diagnostico molto diffuso per poter studiare la microcircolazione del nostro corpo, indagando così sullo stato di salute dei nostri capillari. Ecco come si esegue e per chi è consigliato.

La capillaroscopia è un particolare esame diagnostico, che viene utilizzato per indagare sullo stato di salute dei vasi sanguigni capillari, che vengono analizzati tramite uno speciale strumento diagnostico che si chiama capillaroscopio: in questo modo si possono indagare eventuali patologie vascolari a carico del paziente che si sottopone a questo esame diagnostico. Ma quando viene consigliato?

Solitamente la capillaroscopia viene eseguita nei capillari della cute periungueale delle mani e della mucosa orale. Lo strumento utilizzato per l'esame è cambiato nel corso del tempo, introducendo sistemi sempre più sofisticati, come ad esempio il videocapillaroscopio a fibre ottiche che utilizza una telecamera miniaturizzata che riprende la zona sotto esame.

La capillaroscopia è utile in caso di malattie come l'acrocianosi, il fenomeno di Raynaud, il lupus erimatoso, la sclerodermia, la dermatomiosite, ma viene indicato anche in caso di psoriasi, di ipertensione, di diabete insulino-dipendente. In tutti questi casi potrebbe essere consigliata la capillaroscopia come ulteriore esame diagnostico. Ecco come si esegue.

La capillaroscopia viene eseguita nel letto ungueale: se tutto è nella norma, i capillari appaiono con un aspetto rettilineo e un calibro uniforme, mentre in caso di malattia hanno un aspetto tortuoso e irregolare e ne lume si può notare un ingorgo di sangue o una frammentazione della correte sanguigna.

Per poter eseguire l'esame, il dito viene appoggiato su un sostegno, mentre sulla cute viene applicata una goccia di olio di cedro per rendere migliore la visualizzazione, per la quale si usano anche lampade a fibre ottiche.

capillaroscopia

Foto | da Pinterest di Jill Dolezilek

Via | Corriere

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • +1
  • Mail