Gli anticorpi antinucleo: i valori di riferimento e cosa significa se il test è positivo

Gli anticorpi antinucleo sono degli autoanticorpi, che il nostro organismo produce da solo contro se stesso: vengono rilasciati in caso di malattie autoimmuni, di malattie infiammatorie cronice e ne esistono di diversi tipi.

Gli anticorpi antinucleo o ANA sono degli anticorpi prodotti dal nostro sistema immunitario, che li produce quando non riesce a distinguere con esattezza cosa fa parte del nostro organismo e cosa è esterno: sono anticorpi che si "rivoltano" contro lo stesso corpo che li ha prodotti e non contro agenti esterni come batteri e virus che possono causare infezioni di varia natura. Sono anticorpi tipici delle malattie autoimmuni, in particolare del lupus erimatoso sistemico.

Se i valori degli anticorpi antinucleo sono positivi si potrebbe essere affetti da particolari malattie, anche se nelle donne con età superiore ai 65 anni i valori sono leggermente più alti rispetto alla media. Tra le malattie ricordiamo patologie croniche a carico del fegato, malattie autoimmuni del collagene e del tessuto connettivo, lupus iatrogeno, miosite, artrite reumatoide, Sindrome di Sjogren, sclerosi sistemica, lupus erimatoso sistemico.

Per poter calcolare i valori degli anticorpi antinucleo bisogna effettuare un semplice esame del sangue, prima del quale non c'è bisogno di alcuna preparazione, come ad esempio il digiuno da cibo e acqua. Sarà il vostro medico curante a consigliarlo, nel caso abbiate dei sintomi che possano far pensare ad una delle malattie sopra citate.

Ed ecco i valori di riferimento degli anticorpi antinucleo: se l'esito è minore o uguale a 1.0 IU (valore riportato in unità internazionale che equivale a 1:160), allora si tratta di un valore negativo e possiamo stare tranquilli. Con valori compresi tra 1,1 e 2,9 IU ci troviamo di fronte a valori debolmente positivi, mentre tra 3,0 e 5,9 sono positivi. Valori fortemente positivi si hanno quando l'esito è maggiore o uguale a 6.0 IU.

Anticorpi antinucleo, valori

Foto | da Pinterest di kelly mcpherson

Via | Valorinormali

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • +1
  • Mail