Giornata Internazionale della Medicina Omeopatica, con A.I.O.T. il check up è gratuito

il 10 aprile l'Associazione Medica Italiana di Omotossicologia mette a disposizione una rete di medici per visite gratuite e chiedere informazioni sulle novità in ambito terapeutico. Ecco come partecipare all'iniziativa

Il 10 aprile 2014 si celebrerà la Giornata Internazionale della Medicina Omeopatica. In occasione dell'evento l'Associazione Medica Italiana di Omotossicologia (A.I.O.T.) promuove l'evento “Stiamo bene… naturalmente!”, progetto nell'ambito del quale la rete di medici convenzionati aderenti all'iniziativa offriranno a chi ne farà richiesta check-up gratuiti che saranno un'occasione non solo per sottoporsi a un controllo medico, ma anche per approfondire le conoscenze in tema di terapie efficaci e prive di effetti collaterali per far fronte ai propri problemi di salute.

Come le precedenti edizioni della manifestazione, svoltesi nel 2012 e nel 2013, anche l'edizione 2014 ha ricevuto da parte del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano la Medaglia di Rappresentanza, riconoscimento che ne manifesta il consenso del capo dello Stato alle finalità perseguite dall'iniziativa.

Attraverso la giornata promossa da A.I.O.T.

sottolinea Leonello Milani, vicepresidente AIOT

ogni cittadino avrà la possibilità di accrescere la propria consapevolezza nei confronti dell’efficacia che le medicine complementari hanno per ristabilire l’equilibrio delle naturali funzioni di difesa dell’organismo.

giornata internazionale medicina omeopatica

L'attenzione sarà concentrata soprattutto sull'importanza di uno stile di vita corretto, sulle ultime novità in ambito terapeutico e sulle basi di una corretta prevenzione di mali di stagione, allergie, dolore cronico e altri malesseri, incluse le problematiche legate allo stress.

La rete dei medici convenzionati aderenti all'iniziativa si estende su ben 91 province italiane. Per scoprire qual è quello più vicino a casa è possibile compilare il form disponibile al sito dedicato all'evento o chiamare gratuitamente il numero verde 800.385014.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Via | Comunicato stampa

  • shares
  • +1
  • Mail