I sintomi della lombosciatalgia, le cause, la terapia e gli esercizi migliori

Cosa si intende per lombosciatalgia, quali sono i sintomi, e qual è il trattamento più indicato?

La lombosciatalgia è una condizione che interessa un gran numero di persone nel mondo, un problema noto anche con il nome di “sciatica”, dal momento che esso ha origine da un’infiammazione del nervo sciatico. A causa di questo disturbo, il paziente avvertirà un forte dolore del nervo sciatico, concentrato in particolar modo nella zona vertebrale lombare, un dolore che si estende poi fino ai glutei, agli arti inferiori e fino a parte dei piedi. Tale disturbo può essere monolaterale o bilaterale, e colpire dunque entrambi i lati. A provocare la lombosciatalgia possono essere molte cause diverse, a cominciare dalla tendenza ormai comune di stare seduti per ore e ore alla scrivania, ma non solo.

Causa della lombosciatalgia potrebbe essere infatti anche una disbiosi intestinale, una stipsi cronica, la sedentarietà, o anche uno strappo muscolare a livello dei muscoli paravertebrali, un’ernia del disco, una contrattura muscolare ed altri problemi che interessano la colonna.

Fra i sintomi della lombosciatalgia si registra in primis la forte sensazione di dolore che parte dalla zona dei reni, continua verso il gluteo, passando per la coscia ed arrivando fino al piede (normalmente interessando il primo o il secondo dito). Oltre al dolore, il paziente lamenterà anche una sensazione di intorpidimento, bruciore, e violente fitte che si presentano come se fossero delle scosse elettriche. Ciò, comporterà una conseguente difficoltà nella normale deambulazione.

Trattamento della lombosciatalgia

Lombosciatalgia sintomi

Fra i trattamenti più indicati per la lombosciatalgia troviamo innanzitutto un buon riposo. Segue la somministrazione di antidolorifici (farmaci sotto forma di creme, gel, compresse, iniezioni, e così via), e l’esecuzione di alcuni esercizi di ginnastica e di fisioterapia, utili per ridurre il disturbo e per abituare il corpo ad una corretta postura della colonna vertebrale e della zona lombare. La chirurgia rappresenta un rimedio nel momento in cui il disturbo non si risolve con i metodi più comuni.

Un esercizio utile contro il dolore potrebbe essere il seguente: mettetevi in posizione distesa a pancia in su, sollevate una gamba flettendola e portandola al petto. Contemporaneamente sollevate leggermente il collo, come se voleste toccare il ginocchio con la fronte. Rimanete in posizione, senza forzarvi eccessivamente, per qualche secondo e tornate quindi alla posizione iniziale.

Nel video che trovate all’inizio dell’articolo potrete trovare tanti esercizi davvero utili da eseguire anche a casa!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | Posturalmed, Prodecopharma.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail