Easyreading, in un video tutti i benefici del carattere per chi ha problemi di dislessia

Easyreading è lo speciale carattere che possono utilizzare le persone che hanno problemi di dislessia: ecco un video che ci spiega in maniera dettagliata tutti i benefici di questo particolare carattere.

Easyreading è il nome di un particolare carattere che può aiutare molto le persone che soffrono di un comune disturbo del linguaggio come la dislessia. Easyreading è un font speciale ad alta leggibilità, che può dare una mano, in fase di lettura, a tutti coloro che hanno problemi di Dsa o dislessia: a livello internazionale è l'unico dedicato espressamente ai pazienti dislessici ad aver ottenuto una validazione scientifica.

La dottoressa Christina Bachmann, del Centro Risorse, Clinica Formazione e Intervento in Psicologia di Prato, ha condotto un'indagine su 600 studenti delle scuole primarie e secondarie, notando che i benefici di questo carattere sono effettivi ed evidenti:

EasyReading® può essere considerato un valido strumento compensativo per i lettori con dislessia e un font facilitante per tutte le categorie di lettori.

Dall'ottobre 2014 viene usato dal Comune di Genova sul suo sito internet, per poter permettere alle persone dislessiche di accedere con maggiore facilità ai contenuti del portale, mentre di recente lo speciale carattere è stato introdotto anche dalla Provincia di Pordenone per la nuova segnaletica informativa delle Aree di interesse naturalistico. Ma sono anche altre le amministrazioni culturali che si sono dimostrate attente ai problemi dei pazienti dislessici introducendo il font, come i comuni piemontesi di La Morra e Torre Pellice o il Parco di Portofino.

Senza dimenticare gli editori che usano EasyReading per le loro pubblicazioni rivolte agli studenti e ai lettori con disturbo specifico dell'apprendimento o con bisogni educativi speciali: Fabbri Editori, Rcs Education, Pearson, DeA Scuola.

Easyreading

Per chi volesse acquistare questo font, è disponibile sullo store di EasyReading fino al 31 maggio al prezzo speciale di 19 euro, contro i 29 euro di base, mentre per gli Enti Pubblici italiani il font è concesso in comodato d'uso gratuito: speriamo siano tanti gli enti amministrativi che aderiranno a questo nuovo font, perché, come spiegato dal video qui sopra, sono moltissimi i benefici:


  • Permette una maggiore facilità di lettura.

  • Permette una maggiore facilità di comprensione.

  • Evita lo scambio di lettere.

  • E' un design per tutti, non esclusivo ma inclusivo.

  • Indicato anche per gli stranieri che devono imparare una nuova lingua.

  • Ideale per la carta stampata, per i siti internet, oltre che per la segnaletica stradale in ogni condizione di lettura.

  • shares
  • +1
  • Mail