Sente per la prima volta dopo 40 anni di silenzio: il video commovente

Joanne Milne, una donna di 40 anni sorda dalla nascita, perché affetta dalla sindrome di Usher, recupera l'udito e sente per la prima volta le parole di una terapeuta...La commozione è tanta e non riesce a trattenere le lacrime: ecco il video commovente!

Non poter sentire per 40 anni, a causa di una malattia, la sindrome di Usher, che le ha provocato sordità, poi recuperare all'improvviso l'udito e ascoltare le prime parole, dopo 4 decenni di silenzio assoluto. Potete solo immaginare l'emozione di questa donna che per la prima volta nella sua vita sente: il video è davvero emozionante e commovente.

Questa è la commovente storia di Joanne Milne, una donna inglese di 40 anni sorda dalla nascita, a causa della sindrome di Usher. Recentemente si è sottoposta all'impianto di un orecchio artificiale elettronico, che le ha permesso di recuperare l'udito. Per la prima volta la donna ha potuto sentire la voce di un'altra persona, quella della sua terapeuta che ha voluto riprendere questo momento tanto emozionante e importante per lei.

La donna sente per la prima volta: sono delle semplici parole, i giorni della settimana, sette parole semplicissime che scatenano in lei fortissime emozioni, tanto che Joanne Milne non riesce proprio a trattenere le lacrime. Atteggiamento comprensibile, dal momento che per 40 anni di vita ha vissuto nel più totale silenzio, non avendo mai provato una sensazione simile, non avendo mai udito alcun suono.

Ed oggi, grazie all'orecchio artificiale elettronico che le è stato impiantato finalmente può sentire. Per lei un'emozione unica: E' tutto così incredibile, è l'emozione più travolgente della mia vita.

Dopo il video del bambino che per la prima volta sente la voce del padre, ecco un altro filmato che arriverà direttamente a toccare il vostro cuore!

Via | Rainews

  • shares
  • +1
  • Mail