Tracce di pesticidi nei pacchi di pasta: le marche coinvolte

Dalla Svizzera ci arriva una nuova notizia che scuote l'industria alimentare: in moltissimi pacchi di pasta analizzati, infatti, sono state rinvenute tracce di pesticidi. Ecco i marchi finiti nel mirino delle indagini.

spaghetti con pesticidi

Aggiornamento delle ore 16.03 del 25 marzo 2014: in merito alla notizia del ritrovamento di tracce di pesticida nella sua pasta, Barilla, contattata da Ecoblog su Facebook, ha spiegato la sua versione. Ecco la risposta di Barilla su Ecoblog.

In Svizzera sono state condotte delle analisi su moltissimi pacchetti di pasta, in particolare di spaghetti, sia nella versione biologica che in quella tradizionale. E sapete cosa hanno scoperto questi test condotti dalla rivista Bon à savoir e dalla Radiotelevisione svizzera RTS? Hanno scoperto che in moltissimi pacchetti erano presenti tracce di pesticidi: si parla di 7 confezioni su 15 acquistate nei supermercati e nei discount della Svizzera Francese.

I pacchi di pasta, acquistati in supermercati come Lidl, Coop, Manor, Denner e Aldi, sono stati analizzati e in molti di questi sono state rinvenute tracce di pesticidi. Ma non finisce qui, perché sette tipi di spaghetti che sono finiti nel mirino sono di produzione italiana e tre sono di produzione svizzera. I campioni hanno riguardato sia la pasta biologica sia la pasta tradizionale.

In cinque confezioni sono state trovate tracce di pirimifos metile, un conservante per mantenere il grano nei silos: si tratta della pasta tradizionale a marchio Prix Garantie, Combino, Reggano, Barilla (le tracce sono state rinvenute solo nella pasta tradizionale, non in quella integrale) e La Pasta di Flavio. Nella pasta svizzera Qualité & Prix, invece, è stata rivenuta la cipermetrina, usata in tutto il mondo nelle coltivazioni di cereali, caffè e cotone. E ancora, negli spaghetti Dennerè stato trovato l’insetticida-nematocida terbufos, usato per le coltivazioni di barbabietole, tabacco, mais e patate.

Nessun pesticida, invece, nei prodotti a marchio De Cecco e Garofalo e negli spaghetti integrali Barilla.

Foto | da Flickr di agoinunpagliaio

Via | bonasavoir

  • shares
  • +1
  • Mail