Italiani sempre più longevi, gli ultracentenari sfondano quota 15 mila

In Italia l'aspettativa di vita aumenta sempre di più. A prendersene i meriti è anche la Dieta Mediterranea

Quella italiana è una popolazione sempre più longeva. Avreste però mai pensato che nel Bel Paese gli ultracentenari fossero più di 15 mila? A svelare questi numeri è stata Coldiretti, che in occasione della Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica ha parlato dei dati raccolti dall'Istat nell'ultimo censimento della popolazione, che ha permesso di rilevare un aumento del 138% del numero di cittadini italiani over 100 nell'arco di soli 10 anni.

Le cifre fanno ben sperare soprattutto le donne. Se, infatti, nel 2001 gli ultracentenari erano 6.313, divisi fra 1.80 uomini e 5.233 donne, nel 2011 il loro numero ha raggiunto quota 15.080 fra cui ben 12.620 rappresentanti del gentil sesso (pari all'83,7%). Tuttavia, nemmeno gli uomini hanno di che lamentarsi. La loro aspettativa di vita è infatti aumentata di 2,4 anni, raggiungendo i 79,4 anni, mentre quella delle donne è aumentata “solo” di 1,7 anni, portando la durata media della vita femminile a 84,5 anni. In generale, anche la popolazione over 65 è aumentata, passando dal 18,7% rilevato nel 2001 al 20,8% del 2011.

longevità italia

Coldiretti ha ricordato che numerosi studi scientifici hanno dimostrato il ruolo fondamentale giocato in questo fenomeno dalla Dieta Mediterranea, non a caso dichiarata dall'Unesco Patrimonio Immateriale dell'Umanità. Purtroppo, però, l'organizzazione ha dovuto anche constatare come fra le ripercussioni della crisi economica che l'Italia sta vivendo ormai da qualche anno è da includere anche il taglio della spesa delle famiglie in tema di alimentazione, che ha portato gli italiani a investire sempre meno nei prodotti tipici della Dieta mediterranea, in particolare il pesce (-20%), la pasta (-9%), l'olio extravergine d'oliva (-6%) e frutta e verdura (-3%).

Proprio per ribadire il ruolo fondamentale del cibo nell'ambito di uno stile di vita salutare che permetta di proteggersi dall'insorgenza di malattie anche gravi come il cancro, quest'anno la Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica sta dedicando un'attenzione particolare all'alimentazione. Presso i gazebo allestiti nelle piazze italiane dalla Fondazione Campagna Amica sarà possibile acquistare proprio l'olio extravergine d'oliva, un modo non solo per proteggere la propria salute a tavola ma anche per fare un'offerta a favore della lotta contro il cancro.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Via | Adnkronos

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail